Engineering Controls Laboratorio Prove Materiali

Laboratorio 1086/71
La legge 1086/71 riguarda le “norme per la disciplina delle opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica”.





Laboratorio autorizzatoEngineering Controls è un laboratorio autorizzato ai sensi dell’art. 20 di questa legge, ripreso dall’art. 59 del DPR 380/2001, il testo unico sulle costruzioni. 
L’attività del laboratorio riveste per legge “servizio di pubblica utilità”.
Laboratorio geotecnicoLe prove geotecniche sono di fondamentale importanza per la conoscenza dei terreni, ai fini della corretta progettazione delle fondazioni degli edifici, per la costruzione di ponti, viadotti, gallerie, ecc…
Laboratorio AutorizzatoEC è un laboratorio geotecnico autorizzato ai sensi dell’art. 59 del DPR 380/2001.
Disponiamo delle apparecchiature e degli strumenti di misura necessari allo svolgimento delle prove geotecniche sulle terre ai sensi della circolare 7618/STC del 2010 emessa dal STC (Servizio Tecnico Centrale del Ministero Infrastrutture e Trasporti).

Laboratorio BitumiIl laboratorio, attivo da oltre 25 anni, si occupa dell’accertamento delle caratteristiche dei conglomerati bituminosi e dei bitumi per uso stradale secondo le prescrizioni di leggi, regolamenti, norme e capitolati speciali d’appalto.
StudiEC esegue studi di miscele bituminose (mix design) e controlli in opera su pavimentazioni, oltre le prove previste dal Regolamento Europeo UE 305/2011 del Parlamento Europeo, che fissa le condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione (Marcatura CE).
Prove in SituLa conoscenza dei materiali che compongono le strutture portanti degli edifici esistenti è un’esigenza sempre più sentita e richiesta, al fine di ottenere i livelli di conoscenza (LC1, LC2, LC3) previsti dal DM 14 gennaio 2008 ed al fine della valutazione della vulnerabilità sismica.
Prove distruttive e non distruttiveEC esegue le prove e le indagini in situ, distruttive e non distruttive, sugli edifici in CA ed in muratura portante. EC progetta, sviluppa e costruisce apparecchiature complesse per problemi particolari e specifiche esigenze legate all’ingegneria strutturale; un esempio è la strumentazione realizzata per la verifica ed il tensionamento degli stralli dello Stadio Olimpico di Torino.
Materiali diversiMembrane per impermeabilizzazione, geotessuti, PVC, acciai zincati, acque per calcestruzzo, sono solo un esempio dei materiali sui quali il laboratorio è attrezzato per i tests.